Category Archives: моды и коммуникации на службе природы

Responsibility Planet

Mia Ricostruzione del pensiero sostenibile il giardino dentro il giardino underground sicily contemporary artist

(1mqdb) Un Metro Quadrato di Bosco, proporzione quantica interagisce attraverso la fantasia, mondo connesso alle piccole cose, vibrazioni governano il pianeta. Lo splendore di un fiore, il nostro esserne presenti, sentirne l’odore, osservare nella lentezza di un viaggio della durata di una scintilla. Radici Intercedono, messaggi viaggiano attraverso il vento, ci ritroviamo foglie di un albero da risanare, una terra da bonificare, ignoranza ha imperato nel regno della mediocrazia. La preghiera è miglioramento di se stessi, si medita nel silenzio interiore. Coscienza, Evoluzione, Consapevolezza della casa e del Regno. Spiritualità, tutto vive intorno, tutto reagisce alla memoria, vibra il sentire. Sentimento, predisposizione per il bene, capitale condivisibile attraverso il comune. Intuisco ciò che risiede in te, alberi non sono semplici alberi, pietre sentono imprigionate alla causa pulsano. Rispetta la materia, questo il pensiero dello spirito, onora l’origine, il seme che copre l’esistenza, ripara l’essere dalla tormenta, placa la discordia, armonizza cassa armonica. Scaricare, rigenerare, questo è chiamato a realizzare l’uomo di questo secolo per l’avvenire, rimettere i piedi dentro la terra, inumidire la polvere di vapore celeste, inondare di positività l’incontro. Seduti attorno a un tavolo ci riuniamo, scambiamo ciò che a volte non riusciamo sentire, trascorriamo la nostra personale visione nella tentata condivisione. Speranza anela dentro vasi curvi, braccia ascoltano, registrano, trasmettono, respirano, comunicano d’invisibile. Liberiamo le nostre essenze in boschi che ci possano riportare a familiarizzare con l’infinito ombelico. Poniamo l’occasione in una pietra che possa reggere le nostre azioni come pane quotidiano nel presente. Rivolgiamoci candidamente al futuro attraverso il passato. Alleata natura protegge e custodisce. Mia @ Catania, Villa Bellini // Statua Semenza “Il Giardino dentro il giardino”

Network of Art Fashion and Communication at the service of Nature

Catania @ Giovedì 17 Settembre alle ore 19.00 Amo/Re AmoTe

CT 2019 – “Liliana buongiorno, avrei desiderio di fare qualche scatto fotografico, alle splendide elaborazione dei tuoi studenti di fronte i Cerchi d’Oro che ho realizzato in Piazza Giovanni Verga”. CT 2020 – “Si Claudio il tempo è maturo, porterò i miei ragazzi ad abbracciare gli alberi, che portano il segno del tuo intervento d’Arte”. Questa è la premessa di un progetto nato senza alcuna pretesa, o forse col solo divenire voce di Coscienza.

Noi siamo dei "nani" rispetto a loro e dobbiamo guardarli con rispetto. Foto e pensiero di Giuseppe Schiros

Noi siamo dei “nani” rispetto a loro e dobbiamo guardarli con rispetto. Foto e pensiero di Giuseppe Schiros 

Piazze sottratte da posteggi, dove una volta correvano bambini, nidificavano uccelli di vari canti, oggi cadono rami, alberi chiedono rispetto. Come siamo potuti arrivare a tutto questo? Forse la velocità, il tempo sottratto potrà rispondere per risanare quella parte del presente che necessita nell’immediato salvaguardia. Eroi siamo tutti. Risveglio valore dell’esserci, il presente studia, il futuro è in pericolo, modelle e stilisti creano rivoluzione. Atto Concettuale, nessun palco, niente passerelle, barriere eliminate, bellezza inonda, trasforma, noi siamo un tutt’uno con Madre Terra, siamo testimonianza. Abiti nati da visioni, sofferti figli del sogno, fanno omaggio alla vita, testimoniano atto poetico, alchemico. Fine di un’era, l’inizio del cambiamento è in atto. Giovani talenti scendono in campo, entrano dentro le aiuole per portare omaggio, a loro fermi e inermi ma con un cuore di speranza sempre attivo, chiede incessantemente rispetto. Il Pianeta Merita Rispetto. (imprints of peace)

AmoRe AmoTe Cerchi d'Oro Piazza Verga