Archivio tag: sicilie

Scudi del Suo Mantello

uso e riuso della materia oasy della playa rispetto pianeta arte involontaria riscatta piana simeto museo dello spazio

scudi del suo mantello arte involontaria ghiandola pineale risveglio coscienza rispetto pianeta uso e risuo della materia memoria vibrazionale

arte involontaria imprints of peace sicily contemporary artist mezzanine living 1mqdb respect planet respiro viscerale

Playa, Distese di Dune Meritano Tornare Risorsa Rigenerativa Planetaria, Congiungimento Oasi del Simeto (Mosè). Luna in Toro, Terre di Martorina offerta della cera (Lavanda e Melograni). – Non aver paura. Dipingerò tutto di bianco, le opere risalteranno. In punta di piedi, gocce di rugiada. (Sincronicità della Vita)

presidente mia oasi playa rispetto pianeta nuova era 1mqdb sicily needs love catania

sicronicità e circolarità della vita memoria vibra pineale riconosce orologio della vita clone zone formikepazze mezzanine living imprints art

oasy playa presidente mia rispetto pianeta congiungimento simeto catania visionaria 1mqdb sicily needs love imprints of peace

memoria tattile continuità del circolare energia vibrazionale movimento indipendente arte involontaria

1mqdb la playa di catania sono distese di dune che meritano tornare interamente risorsa rigenerativa planetaria congiungimento oasy del simeto

spiritual humus un metro quadrato di bosco contatto natura 1mqdb arte involontaria rispetto pianeta atreius natura primitiva

Luna in Toro Terre di Martorina offerta della cera lavanda e melograni ragusa metropoli del silicio memoria racconta bene merentibus cerchi d'oro sicily needs love

melatonina ghiandola pineale un drago che si trasforma in cigno il giardino dentro il giardino tamburi di pace arte involontaria imprints of peace mezzanine living

me empacta mezzanine living

mezzanine living studio sicily contemporary artist imprints of peace sicily needs love feeling is believing

I believe in dreams

invivibile società incosciente

società decaduta

città rese caotiche

società invivibile orientamento caos

1mqdb verde urbano salvaguardia ossigeno

Non ci sono più flipper nei bar, i laboratori chiudono. Ricordo quando si beveva l’acqua del rubinetto e il latte era fatto in casa. Credo nei sogni. Sistema Perde Orientamento Bene Comune. Mare Depredato/Appalti Buone Azioni @ Legge del Fare. Pianeta Muta, Oasi Playa. (Catania)

Accompagna Sogni

Il Giardino dentro il giardino 1mqdb arte involontaria rimboschimento creativo sicilia

1mqdb oasi playa riscatta piana museo dello spazio mia

1mqdb Trifoglio Un metro quadrato di bosco Trifiletti

Passione, Realizzazione, Costruzione. Impulso, Visione, Ricerca. Un Metro Quadrato di Bosco, Rimboschimento Creativo e Natura.

acrylic claudio arezzo di trifiletti atreus

quantic art memoria concettuale

painting acrylic sicily contemporary art arezzo di trifiletti

veronica cesarato sicily contemporary dance

conceptual art arezzo di trifiletti

Acrylic 27/102 cm. Atreius Natura Primitiva (Legni di Mare) – Momenti Connessi Creano Memoria – Tela Salvata 70/40 cm. Fai del Bene e Scordatene (Bene Merentibus) – Siamo momenti di passaggio, insieme duriamo di più – Installazione 32/100 cm. Aldilà dello Spazio Risiede l’Impronta. Assorbito dalla Bellezza. (Visionary)

quantic art ana arranz mezzanine living arte involontaria spiritual sicily artist

al Sabrina Rapisarda Feeling is believing

un sogno chiamato automobilismo maggiolino tutto pazzo 1mqdb catania visionaria trifoglio fantasia contemporanea via umberto

imaginary worlds

1mqdb il giardino dentro il giardino villa bellini

Via Pacini Catania 1mqdb

Piazza Spirito Santo

Victor

Una lacrima calda che bagna d’inverno. Dalla strada (Piazza Spirito Santo)

Desidero una terra in vacanza

Pioggia di luna piena sul pavimento di un parco sottratto. Catania, Piazza Giovanni Verga.

Le sanzioni le merita la politica che ancora non ha elaborato un piano di riutilizzo delle materie. 

Pioggia di luna piena sul pavimento di un parco sottratto (Catania, Piazza Giovanni Verga) – Le sanzioni le merita la politica che ancora non ha elaborato un piano di riutilizzo delle materie.

The Garden of Music

Androne e il Giardino dentro il giardino

Androne e il Giardino dentro il giardino

Resina di fiume, canna suonante, Androne scorre, onirico fluire dentro il giardino accoglie un viale con busti illustri. Vincenzo tra il getto d’acqua scandisce suoni alle foglie, colombe planano sorridenti, illuminate da un sole che scalda lo zolfo, respiro dell’isola. (Villa Bellini Catania)

A specific duty

Preciso Dovere Manifesta Bellezza Responsabilità Rispetto Pianeta.

spiritual energy

Filosofia primitiva, ogni cosa merita sentimento, la vita come la morte è un rito da onorare. Mischio da sempre terre, acque, mi piace contaminare di magia, raccontare attraverso l’invisibile filo dell’infinita connessione che lega l’anima del creato alla libertà donata. Oggi ho trovato una Carpa Koi galleggiare, l’avevo lasciata anni addietro in compagnia di altri stupendi esemplari, per me sono piccoli delfini d’acqua dolce, nella mia fantasia gestiscono l’armonia del pianeta. Ho creduto giusto dopo essermi immerso nella gebbia, donargli memoria.

Terre di Martorina Factory Land Art Sicily

Ogni cosa è impregnata di vita, il riutilizzo delle materie non è solo riscatto, gratificazione dello spirito, creazione di nuovi mondi, realizzazione di un passato futuro, dove tutto viene reimpiegato. Trasformazione, alchimia, scudi sono divenuti, ondeggiano nel vento, liberi si incontrano attraverso un filo, emettono suoni che comunicano con universi sottili. Arte quantica, energia spirituale, riflessione di ciò che si custodisce nel più intimo, visione trasferita, omaggio creativo. Ogni strumento utilizzato è stato dono di ricerca interiore, una matassa ingarbugliata trovata alla Playa di Catania, l’oro che sigillava frammenti di mare chiede perdono a questo andare.

Ficus benjamin terre di martorina

Tesori hanno perso l’inestimabile valore, il 16 Febbraio (21) La Grande Madre di Sicilia, il vulcano più alto d’Europa, la nostra tanto amata e non temuta Etna, dava un minimo accenno di dissenso a questo piano che trova l’umanità presa in ostaggio dalla scienza. Santa Madre Natura che ci proteggi, che non ci ammonisci con un battito d’ali, ti sento, ne soffro per il tuo immenso calvario, cerco nel mio infinito piccolo, portarti gioia, contagiare di poesia i miei simili. Atto di devozione, terrazzi, strade, tetti di Catania erano stati condonati da detriti e sabbia primitiva del cosmo, ho ripulito un briciolo delle mie azioni raccogliendone molte buste. Prodigio, ho immaginato l’incontro del fuoco con la memoria, la pietra bianca che accoglieva la nera. Per tutto il percorso un mantra ci ha accompagnati fino a destinazione, il sogno, l’emozione di ritrovarsi dentro l’umidità della notte connessi nella trasformazione. Radici consapevoli ramificano frutti di altri tempi. Ogni pianta, ogni seme registra sensibilmente il passaggio. Tre sono i nuovi Ficus messi a dimora.

Guardian world

ARTE INVOLONTARIA HUMUS CONTEMPORARY ARTIST IN SICILY

Credo in una luce che emana calore, vibra il respiro della fanciulla innamorata del suo vulcano. Coloro che non conoscono la bellezza e se ne fanno carico, sono bestie pericolose. Il pianeta è in serie difficoltà, credere alla futura salvezza del genere umano potrebbe essere un sogno utopico. Bene comune, visionario, non ambire a niente che non sia un sogno per la gente. Siamo di passaggio, l’impronta testimonia l’essenza, ragionare di coscienza, camminare, immaginare per il gusto di donare. Soffia il vento, spazio cerca comunicare con sordi non vedenti. (La mappa del mondo antico)

IL GIARDINO DENTRO IL GIARDINO CATANIA VILLA BELLINI

Villa Bellini, Catania

Finito il tempo delle carrozze, un giardino nasce dentro il giardino. Un bosco si racconta, ogni albero ha una storia, porta ombra e ristora. Rigenera ossigeno, un metro quadrato di bosco diventa spazio infinito, involontario connette fiumi e oceani. Sorgente speranza bacia statua semenza. Prodigio non è artificio, incontro di rami sembrano braccia, accolgono il nuovo giorno. Medita lo straniero su quanto è bello il sogno. Realizzato in fantasia, come per magia un dono narra poesia. Libero dal tempo, gode del canto del vento, dei nidi dei passeri, della protezione di Madre Natura.

Manifesto Villa Bellini

Manifesto Villa Bellini (64/46 cm.)