Archivio tag: reflection

Alleggerire il carico

Sogno, riscatto della materia, imbattersi nella profonda fantasia, cera compagna di viaggio. Mezzanine Living

Meditare sotto un tetto stellato è la prerogativa che connette il micro al macro, che inizia al sogno benevolo, al respiro del cielo, al riscatto alchemico. Mezzanine Living

La sua essenza spirituale è femminile, le buone vibrazioni sono la base della condivisione. Mezzanine Living

Primi gradini essenziali per scorgere l’ascensore. Mezzanine Living

Casa, soffitta spirituale, silenzio e armonia, luce delle stelle. Mezzanine Living

C’è malessere nell’aria, al porto imponente una nave da guerra grigia. – Responsabilità, eccesivo consumo del comandare. Pasta simile, tavolo in comune. Mantenere il cuore fluido. Nonostante il pensiero possa anelare picchi di profondità, confidarsi con un sospiro ai cieli più alti. Scrivere cento parole, trattenerne solo cinque. Primi gradini essenziali per scorgere l’ascensore. Prendiamo appunti dai nostri incontri, nutriamo il nostro percorso. (Mario Andrea)

Sfere si realizzano dalla buccia del Galbanino, lasciarle assorbire il vissuto, la vibrazione. Mezzanine Living

Prendiamo appunti dai nostri incontri, nutriamo il nostro percorso. (Mario Andrea)

Rito trasmette, rafforza presente, condivide dimensione. Mezzanine Living

Proteggeranno semi di Vite, involucro rende omaggio alla pietra, cuore riconnette alla terra, alla sorgente. Mezzanine Living

Muri sentimentali, ponti del profondo mare, destinatari di un suono bambino. (Mezzanine Living)

Responsabilità, eccesivo consumo del comando. Mezzanine Living

Alleggerire il carico. Mezzanine Living

meeting artists piedmont sicily

Tavole di legno, colori riciclati contengono forme. La cosa più preziosa che hai è la tua infanzia. Sincronia, armonia, alto il cielo, profonda la terra. Non ricordo il centro ma ricordo esserci stato. Ci nutriamo di pane e stelle, purtroppo è dall’invenzione della ruota che l’uomo sembra non comprendere il rispetto per la terra che ospita sentimento. Quando le connessioni sfuggono alla rete. 58/134/17/3 Numero fuori tempo, imprevedibile spazio sovrasta la forma, candida luce intona momento, memoria risiede, etere trasforma. AmoTe