Tag Archives: Sisilië

Quando un tempo eravamo tutti più semplici e i sentimenti fluivano liberamente

Opere e ritrovamenti, foglie da terra ancora pulsanti, connessione di sentimenti. Installazioni Aeree –  (1) Centro. (2) Riparo. Uno spazio curvo al centro registra l’inizio e la fine. Mentre coccolo Mia, l’alba solidifica un riparo. (3) Martino. A Giambattista e Giorgia. Martino è il primo figlio di Statua Semenza, il suo mantello è ornato da semi di ficus, al suo interno custodisce un viale di palme radicate sotto la stessa luna. (4) Fiore Cometa. Un fiore di tre palme suona la batteria. Fiore Cometa. Due giardini di agrumi fra Italia e Spagna. Quattro tempi, quattro spazi. Da un frammento di una transenna, l’ispirazione seguita sino alla creazione.

installazioni aeree claudio arezzo di trifiletti (Centro)

installazioni aeree claudio arezzo di trifiletti (Riparo)

Martino figlio di Statua Semenza Il Giardino dentro il giardino Algoritmi di Pace Cortile delle Nevi

installazioni aeree claudio arezzo di trifiletti (Fiore Cometa)

Continua così, mio caro. Ce n’è di bisogno. La mia speranza è che le persone si accorgano in tempo di tutto quello che abbiamo e non vediamo… (Pietro Mauri) – Molto silenzio intorno, Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi. Bionsà, Ricerca Risorse Energetiche Bucce di Agrumi.

piccoli soli d'argilla custodiscono semi spirituale arte involontaria

Bionsà Ricerca Risorse Energetiche Bucce di Agrumi Arte Involontaria

Mia nonna al primo pranzo dell’anno: Dudi, attento che dietro hai il vuoto!

Custodire memoria

Non cercare di splendere come la giada, ma sii semplice come la pietra. (Lao Tzu) – Scusa, mi sono dimenticato lavare il piatto doccia. Questa mattina avevo sciacquato una pietra molto singolare che combaciava perfettamente in equilibrio con un ciottolo di fiume, sicuramente proveniente dal sentiero con i mosaici dei segni zodiacali. La mattina sono felice portare Mia alla Villa Bellini. (Il Giardino dentro il giardino) Attraversando il Parco della Gentilezza, presto attenzione alle forme che incontro nello sterrato, a volte non riesco fare a meno custodirne memoria. Da settimane sono iniziati i lavori di riqualificazione. Un folto complesso di insetti, cresciuto involontariamente tra Lantana e rovi è stato debellato per mettere in luce le radici martoriate degli anziani alberi. E’ stata una intensa meditazione poterci rimettere piede, la terra aveva proprio riscoperto l’autenticità della natura, e ora ritrovava nuovamente l’uomo e le sue macchine a lavoro. Risalendo la montagnola ho avuto la sensazione come una pietra mi chiedesse contatto, ho pensato: che considerazione potranno mai avere questi lavori di tale sensibilità, gratificazione nel preservarla. Tornato a casa faccio sempre tante cose che la sera svaniscono, una di queste è stata la giusta collocazione a queste dolci creature. Il Cortile delle Nevi da dove abbiamo contemplato il Vulcano e la sua Magnificenza è stata destinazione. / Piccoli soli d’argilla, Geometria del seme. Catania visionaria, Porta delle soluzioni. (Rosa del mio cuore)

catania visionaria porta delle soluzioni

piccoli soli d'argilla geometria del seme spirituale oro arte involontaria mezzanine living

arte involontaria claudio arezzo di trifiletti cortile delle nevi

La perdita della biodiversità entomologica ha pesanti ricadute sugli ecosistemi e gravi conseguenze economiche e sociali. (Massimo Sandal)

Diario di Bordo, Neutralità del Bianco

La costruzione di una casa, la sua essenza. – La mia terza casa è l’India, ci sono arrivato per delle ragioni che avevano poco a che fare con la causa. Odori, filosofie, coscienza, mattoni spirituali, nutrimento della crescita. New Delhi, Rajasthan, Mount Abu (Brahma Kumaris)

mezzanine living home studio

mezzanine living mansarda d'autore

ho fatto pace col silenzio mezzanine living scritto contemporaneo

protection mezzanine living

disegni sparsi nel tempo mezzanine living

ricerca artista contemporaneo metafisica della luce mezzanine living

scale mezzanine living studio contemporary artist in sicily

essenza di una casa, mansarda di memoria, mezzanine living

matematicita-della-forma-analisi-della-posizione-antropologia-mezzanine-living

ricerca artista contemporaneo mezzanine living arte documentata

scale mezzanine living antropologia della forma

mezzanine living scale di memoria

Anima mediterranea

anima mediterranea catania metropoli del melograno

40/30 Cm. Sono Vegetariano – Tovaglietta Risto e matita/Uso e Riuso della Materia

Legittimazione della forma

cristalli vibrano nella luce

L’Etna è ferma, lì, in un tempo sospeso. Chiunque abbia messo piede in questa terra, è stato visto da quel Vulcano, Anima Preistorica, ferma Lei è immobile e osserva tutto, il tempo, lo spazio. (Stop Metro)

flusso non ha curve, la casa del ragno

legittimazione della forma

Nessuno si era reso conto di quanto grandi fossero quelle foglie. Credo che questo sole sia la migliore sanificazione, che il sintomatico mistero sia divenuto accessorio, e che presto bisognerà prendere consapevolezza della realtà.

Anfiteatro Romano di Catania

Anfiteatro Romano di CataniaAcrylic 10/40 cm.

Amina – A voi martiri guerrieri chiediamo aiuto, voi che nella fede vi siete affidati al Cristo Redentore. Centro di un teatro, derisi fino all’ultimo sangue tra le urla di un popolo che imitava le bestie più stolte. Perdona terra per questa miseria, perdona vita per questo presente, perdona Etna che tutto sente. Frammento, scenario sempre pulsante, possano radicare Sambuchi, fioritura benedire l’alchimia delle stagioni.  (A Te mi rivolgo)

responsibility

SuperMia

Responsabilità – Quanto studio sconosce le complessità della natura, dovremmo rivolgerci con gentilezza e umiltà a questo dono che rischia l’abuso dell’ignoranza senza scrupoli. Senti il suono dell’acqua, nessuno oltre il vento e le correnti, conosce così bene le vesti di un futuro presente. Terra consapevole necessita connessione. Molti non sanno che Mia in Ebraico antico significa Maria.

east pier

catania molo di levante - rita stivale attore autore

catania molo di levante – rita stivale attore autore

porto di catania sicily needs love

Sembrano quasi ferme le luci della città che si scioglie nel blu denso del mare della sera. Brillano impercettibilmente. Una danza di piccole onde. Ma quando hai bisogno di poesia fai tacere gli occhi. L’inganno scalda il cuore per un pò. Se riesci ad accogliere l’aria dolce di ottobre e ti lasci andare e crolli puoi anche sognare altri orizzonti. Può capitare a ottobre sul far della sera.