Archivio tag: Sikiley

Una città che deve necessariamente rallentare la marcia

Vincenzo Bellini di Giulio Monteverde (Piazza Stesicoro), Anfiteatro Romano, Salita dei Cappuccini, Occhio, Via Etnea (Sapienza), Fiera Cuore Pulsante, Largo Paisiello. (Catania Visionaria) – Le tue preghiere sono vive dentro la mia casa. Nessuna mela viene al cesto da sola. Oggi mi hanno detto che forse nel pomeriggio pioverà, il cielo da tempo sembra essere mutato. (Tutti i Santi)

24 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

23 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

22 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

18 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love Occhio

16 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

19 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

17 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

verde urbano primitivo 1mqdb catania visionaria

21 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

20 Fiera Cuore Pulsante Catania Visionaria Sicily needs love

largo paisiello catania visionaria ceramica caltagirone

Appunti di Speranza Gallodoro

Manca un fiore dal vaso. (Il Parco Ritrovato) – Le rimpatriate fanno bene all’anima. Tornerò con calma in quelle vallate, sentire la pietra sovrastare nelle montagne. (Messina) / Cantiere in Corso Cortile delle Nevi

gallo d'oro sicily needs love messina taormina

Via A Manzoni gallo d'oro sicily needs love messina taormina arte involontaria

gallo d'oro sicily needs love messina taormina sunset

rimpatriate e fratellanze

appunti di speranza cortile delle nevi acrylic arte involontaria mural art

Caltagirone Visionaria

Il cielo è una sfera infinita il cui centro è ovunque e la circonferenza in nessun posto. (Platone) / Sfere Rispetto Pianeta 301/310 – Rosa dei Venti Alberi Sonori, Inizio del Passaggio, Incontro del Salvataggio, Presagio dello Spirito, Incanto dell’Autentico, Primordiale Ricordo, Consolazione del Forestiero, Dispensa di Memoria, Narrazione del Cosmo, Ornato dallo Spazio. L’Essere genuino in un mondo artefatto è privilegio, l’autenticità del sentimento è cosa sempre più rara. Cerco fare introspezione, tirare fuori il ricordo di vite passate. Mio nonno aveva un roseto, con l’avanzare dell’età non essendo più potate diventarono quasi alberi. La natura di un bosco incantato, l’odore di un numero che pur essendo primitivo mantiene la fragranza che in tutto nutre sollievo. Silenzio, Patria degli Antichi. Il Profumo di un fiore è un viaggio.

1 Caltagirone Visionaria Sicily needs love Rosa dei Venti alberi sonori 301 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 2 Caltagirone Visionaria Sicily needs love inizio del passaggio 302 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

3 Caltagirone Visionaria Sicily needs love incontro del salvataggio

303 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

4 Caltagirone Visionaria Sicily needs love presagio dello spirito

304 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

5 Caltagirone Visionaria Sicily needs love incanto dell'autentico

305 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

6 Caltagirone Visionaria Sicily needs love primordiale ricordo

306 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

7 Caltagirone Visionaria Sicily needs love consolazione del forestiero

307 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

8 Caltagirone Visionaria Sicily needs love dispensa di memoria

308 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

9 Caltagirone Visionaria Sicily needs love narrazione del cosmo

309 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

10 Caltagirone Visionaria Sicily needs love tempo ornato dallo spazio

310 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

Chimica Sentimentale

Cortile delle Nevi, Terrazza di Preghiera, pilastri si ergono dalla radice sino in cielo. C’è un mondo da raccontare, storie che mettono pace, scaldano e illuminano. Dipingo per me, la vita insegna, la strada scolpisce. Mirra, dentro le grotte si rifugia il pensiero, cave sorseggiano il ruscello che scende dalle montagne. Non ricordo buio, vivo nella luce, anche poca ristora. Non capisco come al mercato non si trovino arance siciliane, tappeti arancioni dalla Piana a Lentini fino a Francofonte rattristano l’operato umano. (Riscatta Piana) / Saggio Architetto, Aspetto Aldo per un tè nel giardino delle meraviglie, magari immaginiamo una fantasticheria di un nuovo parco in zona.

Mia Claudio Arezzo di Trifiletti Acrylic Cortile delle Nevi Catania Visionaria

cortile delle nevi murales claudio arezzo di trifiletti arte contemporanea

claudio arezzo di trifiletti cortile delle nevi arte involontaria sicilia

arte contemporanea in sicilia cortile delle nevi mural art

Desidero una terra in vacanza

Pioggia di luna piena sul pavimento di un parco sottratto. Catania, Piazza Giovanni Verga.

Le sanzioni le merita la politica che ancora non ha elaborato un piano di riutilizzo delle materie. 

Pioggia di luna piena sul pavimento di un parco sottratto (Catania, Piazza Giovanni Verga) – Le sanzioni le merita la politica che ancora non ha elaborato un piano di riutilizzo delle materie.

responsibility

SuperMia

Responsabilità – Quanto studio sconosce le complessità della natura, dovremmo rivolgerci con gentilezza e umiltà a questo dono che rischia l’abuso dell’ignoranza senza scrupoli. Senti il suono dell’acqua, nessuno oltre il vento e le correnti, conosce così bene le vesti di un futuro presente. Terra consapevole necessita connessione. Molti non sanno che Mia in Ebraico antico significa Maria.

east pier

catania molo di levante - rita stivale attore autore

catania molo di levante – rita stivale attore autore

porto di catania sicily needs love

Sembrano quasi ferme le luci della città che si scioglie nel blu denso del mare della sera. Brillano impercettibilmente. Una danza di piccole onde. Ma quando hai bisogno di poesia fai tacere gli occhi. L’inganno scalda il cuore per un pò. Se riesci ad accogliere l’aria dolce di ottobre e ti lasci andare e crolli puoi anche sognare altri orizzonti. Può capitare a ottobre sul far della sera.