Archivio della categoria: reportage imprints

Anonymous spiritual bridges

non è difficile

trasformare gramigna in grano

connessione fluidi albero

punti di vista

spriritual home

Non è difficile. Vetro visibile, trasparente, preparazione incontro fluidi, connessione albero. Ponti spirituali anonimi. Il Simeto (Simaethum in latino, Symaithos, Σύμαιθος in greco antico, Wādī Mūsā, ossia “Fiume di Mosè”, in arabo). Ero bimbo, ora lo sono di più. Immersi nella tecnologia, si rischia perdere il contatto col sentire, sentimento. Non credo si perda nessuno, ognuno in cuor proprio conserva bellezza incontrata. Ci si può imbattere nel preconfezionato, l’augurio è il risveglio. Tempi duri per i sognatori.

walk

Accademia di Belle Arti di Catania
Corso di: Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

Prof. Lo Giudice Carlo
Multimedialità dei Beni Culturali
A.A. 2017/2018
Studentesse:
Alessandra Bernunzo
Matilde Arena

Impronte Positive “Imprints”

“L’unica storia contemporanea che posso dipingere è la vita, non per come la vedo, ma per come la sento”.

Catania, Piazza Carlo Alberto
Acicastello, Castello Normanno

Riprese Alessandra Bernunzo
Montaggio audio e video: Matilde Arena
Musiche: Renè Aubry
Zig Zag – Demi Lune – La Grande Cascade