Archivio tag: CASA MUSEO SOTTO L’ETNA

Anonymous spiritual bridges

non è difficile

trasformare gramigna in grano

connessione fluidi albero

punti di vista

spriritual home

Non è difficile. Vetro visibile, trasparente, preparazione incontro fluidi, connessione albero. Ponti spirituali anonimi. Il Simeto (Simaethum in latino, Symaithos, Σύμαιθος in greco antico, Wādī Mūsā, ossia “Fiume di Mosè”, in arabo). Ero bimbo, ora lo sono di più. Immersi nella tecnologia, si rischia perdere il contatto col sentire, sentimento. Non credo si perda nessuno, ognuno in cuor proprio conserva bellezza incontrata. Ci si può imbattere nel preconfezionato, l’augurio è il risveglio. Tempi duri per i sognatori.

The house under the volcano

la casa sotto il vulcano di claudio arezzo di trifiletti

camden town london

wall street

connessione pace nel mondo

canal street

Primo capitolo di una storia senza pagine. Immensità delle nuvole viaggiano silenziosamente, corvi planano meticolosamente. Barriera di un tappeto regale, osserva commensali seduti che parlano del sistema. Previsioni meteorologiche prese d’assalto da telecomandi fluorescenti.

Casa Museo Sotto l’Etna

Archivio Fotografico Alessandra Saccà +39 339 5384815 www.alessandrasacca.com

rispetto sentimento casa museo sotto l'etna

il giardino dentro il giardino

dimensione cosmica sicilia

corpi d'argilla dipinti d'oro sicily contemporary artist

memoria preziosa compagna

memoria preziosa compagna

Artist studio house

Mia Piazza Giovanni Verga

the third flower

casa museo sotto l'etna claudio arezzo di trifiletti

Archivio Fotografico Alessandra Saccà +39 339 5384815 www.alessandrasacca.com

contemporary artist house

ricerca artista sicilia

world needs love imprints of peace

metropolitan museums

Ricordo un piccolo albero in fin di vita, natura compresa dentro un fiore che rende grazie, l’attenzione sovrasta i rami secchi che lo accompagnano in questo atto d’amore. Lacrime di un frutto in speranza. Ritrovare (Terre di Martorina) il cucciolo di Mandorlo riprendersi. Mia è la mia ombra buona, come i corridoi, le stanze di questa casa, sono profonde radici nell’essere che mi ha visto crescere. Spazio Cosmico, ambienti che riproducono in scala abitativa l’evoluzione vibrazionale del Pianeta. Da posteggiatore a giardiniere, volontà di rinascita.

Casa Museo Sotto l’Etna

quantum house

quantum house

imprints family

confidences

Maria se fossi stato nelle possibilità sarei subito andato, ora spero solo nella preghiera come ti confidavo. Tra meno di un mese dovrei esporre questi 100 forse più lavori davvero nati dalla percezione, spero un giorno andare al salone della connessione negli Emirati, mi piacerebbe tanto. Piano piano cercherò di spiegarmi alla mia gente, qui in città dove resti a volte lo stesso di sempre, ma piano piano sono davvero felice del nostro viaggio, di aver conosciuto i tuoi angeli. Grazie, spero tutti insieme ci guardino nel nostro divenire. Grazie a te di questo contatto. Impressionante quante connessioni alla prima lettura. Da piccolo ho smesso di studiare sui libri, o meglio una Santa signora si prese cura del mio studio, poi una ragazza che ora è giornalista alla Rai. Sento di dover essere grato davvero al Regno Unito, all’Islanda e piccola Italia siamo qui.

casa museo sotto l'etna, tutto parla attraverso il nostro sentire.

casa museo sotto l’etna, tutto parla attraverso il nostro sentire.

studio

Ma perché non venite invece a trovarmi a casa, per comprendere cosa potrà essere questa mostra che non sarà se voi non ci credete. Salvo è la missione di un Catanese nel mondo, se non si comprende questo, senza voler togliere niente a nessuno. Non sono un tecnico dell’arte, la vivo semplicemente, e per scelta non folle ho intrapreso questa strada, non è un voler apparire, anzi quello che lascio intendere è solo un pizzico che risiede, solo chi mi conosce sa del mio percorso. Per me è un grande privilegio fare da ponte per Catania, questa mostra non è una promozione artistica, una ricerca di popolarità, “avi ca fazzu buddello da quando sono nato”, E’ la trasmissione di codici, un messaggio che parte da Catania, vi prego di comprendere.

Private Collection Imprints of Peace

Exhibition Contemporary Art Catania 1 Dicembre 6 Gennaio 2019 Palazzo della Cultura

Daily

Mi piace al tramonto fare uscire dalla finestra musica pacifica

Mi piace al tramonto fare uscire dalla finestra musica pacifica

memory of a bridge

209 Brooklin Bridge Imprints New York 2007

209 Brooklin Bridge Imprints New York 2007

Silenziosamente la notte iniziavo a danzare a piedi nudi, le mani dialogavano col colore, i miei occhi chiusi riversavano la giornata sulla tela liberando il mio cuore.

private collection imprints of peace

Exhibition Contemporary Art Catania 1 Dicembre 6 Gennaio 2019 Palazzo della Cultura

imprint piazza san pietro rome

imprint piazza san pietro rome

Energia che unisce la dimensione umana con quella universale per toccare ciò che si ascolta e ascoltare ciò che si tocca in un tripudio di sensi che ogni colore esalta e che ogni linea custodisce. I sensi della gioia di vivere riempiono di valori la vita. Complimenti al cuore creativo che pulsa arte da condividere, seguendo il battito dell’amore.

Giuseppe Nuccio Iacono

imprints grimburgwal amsterdam

imprint grimburgwal amsterdam

collective intelligence

Le macerie sono parte del nostro passato, il rifiuto non esiste, tutto può essere reimpiegato.

Intelligenza Collettiva

Intelligenza Collettiva

Onde nel mare, nell’aria, vola il pensiero, si frammenta all’orecchio, frattura il cuore, piove, nasce vita dalla polvere.

Apro la porta, la goccia suona, un cerchio muore per dar vita.

Shared Experience

esperienza casa museo sotto l'etna

esperienza casa museo sotto l’etna

Ogni pianta ha la sua natura. La vita ci sorprende per la voglia che ha di trasformarsi. L’equilibrio di una memoria che protegge.